Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo
Giuseppe Mazzanti alla Fortitudo Baseball Dopo aver per anni accarezzato il sogno di vedere questo giocatore vestire la divisa biancoblu della Fortitudo Baseball, ecco che la società bolognese estrae dal proprio mazzo un “carico” a sorpresa nella campagna di rafforzamento per la stagion... LEGGI TUTTO
Paolino Ambrosino saluta la Fortitudo Bologna dopo 4 anni Dopo 4 stagioni ricche di grandi successi ed emozioni, le strade di Paolino Ambrosino e della Fortitudo Baseball si dividono. Arrivato sotto le Due Torri nel 2014, l'esterno classe 1989, è stato tra i protagonisti della conquista delle Italian Baseb... LEGGI TUTTO
Gilmer Lampe: asso olandese per la Fortiudo Baseball Siamo ancora alle prime battute di un “mercato” che si presenta molto interessante e la Fortitudo Baseball annuncia il primo movimento in entrata per la stagione 2018. Si tratta di un vero e proprio “colpo”, perché la dirigenza biancoblu è ... LEGGI TUTTO
Lutto in casa Fortitudo: è venuta a mancare la mamma di Christian Mura Triste notizia in casa Fortitudo Baseball. È infatti venuta a mancare Rosa Denitto, mamma di Christian Mura. Tutta la società si stringe attorno al proprio General Manager per il grave lutto e pone a Christian e alla sua famiglia le più sentite co... LEGGI TUTTO

In primo piano

Scopri tutte le foto della stagione 2013 della Fortitudo Unipol Bologna: clicca QUI

Fortitudo Baseball Club 1953 Bologna

Doppietta con "manifesta" per UnipolSai Fortitudo

SAMBUCCI01Si è conclusa la prima giornata del campionato di baseball IBL 2017. Le otto squadre, divise in due gironi da quattro per disputare tre turni di sola andata, preliminari alla vera e propria regular season, hanno giocato le due partite del weekend concluso con quattro “doppiette”, tre delle quali più o meno pronosticabili ed una davvero sorprendente ottenuta dal Novara contro i vicecampioni del Rimini (5 a 1 e 7 a 4 i risultati), solo una settimana fa trionfatore del Trofeo Corvallis.

Nello stesso girone, il San Marino, pur con qualche fatica in gara2, ha avuto ragione del Padova (13 a 3 e 5 a 2), mentre nel girone A il Nettuno ha vinto entrambi i duelli (7 a 4 e 7 a 5) del confronto sulla carta più equilibrato, che vedeva opposti i tirrenici al Parma, infine la UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna ha vinto (12 a 3 e 11 a 0) dominando entrambe le gare contro il Recotech Padule Baseball, disputate sabato a Sesto Fiorentino.

Dopo averla sfiorata nel pomeriggio, la squadra allenata da Daniele Frignani ha ottenuto la manifesta superiorità dopo sette riprese nella gara serale giocata a Sesto Fiorentino, nella quale un impeccabile Rudy Owens (5 riprese, 2 valide, 1 base ball, 6 K, lanciatore vincente) ha avviato una shutout conclusa da Crepaldi e Ramon Garcia (una ripresa ciascuno). Dopo i primi due attacchi in bianco, i bolognesi hanno preso decisamente le misure del partente venezuelano Parra, segnando cinque punti al terzo inning, grazie alle valide di Nosti e Flores (RBI), al doppio di Marval (RBI) e al fuoricampo a sinistra da tre punti di Alex Sambucci, il terzo homerun fortitudino del weekend, battuto dal “man of the match”.

Josè Flores (3 su 3) e lo stesso Sambucci (3 su 4, un doppio e un fuoricampo, 5 RBI) sono fra i protagonisti anche del successivo affondo biancoblu al quinto inning, propiziato da un doppio a destra dell’interbase ex Rimini, seguito da un altro doppio a destra ad opera di capitan Vaglio (RBI), dopo la base ball concessa a Marval, che poi segna su lancio pazzo, mentre un altro punto arriva dal singolo del prima base di Latina. Il cambio del pitcher (il mancino Rodriguez al posto di Parra) frena l’emorragia solo momentaneamente, perché al settimo inning arrivano altre tre segnature UnipolSai, complice anche una difesa toscana finora quasi impeccabile, anzi apprezzabile. Aprono comunque i singoli in sequenza di Marval e Vaglio, seguiti dal doppio con RBI dello scatenato Sambucci. Il singolo interno di Grimaudo porta lo scompiglio sui padroni di casa, sull’azione entra un punto e sull’errore del seconda base anche l’undicesima segnatura biancoblu.

Nel pomeriggio, gara1 mai in discussione sin dalle prime battute, con i bolognesi a segnare 5 punti già al primo attacco e altri cinque al quarto. Buona prova dei pitcher di scuola italiana scesi in campo, a partire da Andrea Pizziconi (lanciatore partente, 6 strikeout in 4 riprese), rilevato da Luca Panerati (lanciatore vincente), Clemente e Corradini (salvezza), che ha lanciato le ultime tre riprese, subendo, complice anche un errore difensivo, i tre punti che hanno consentito ai toscani di evitare la manifesta inferiorità. In attacco i fuoricampo “solo homer” di Robel Garcia e Osman Marval (autore anche di un singolo e un doppio). Paolino Ambrosino è uscito per un lieve infortunio, dopo aver battuto un doppio e una valida, entrambi da due punti per un totale di 4 RBI. Per Alessandro Vaglio, 3 valide con 2 doppi e anche Filippo Agretti ha subito rotto il ghiaccio nella prima gara ufficiale in casacca biancoblu.

 

(Alex Sambucci nella foto di repertorio di Renato Ferrini)

Sostenitori

Seguici su

Fortitudo Baseball su Youtube RadioNettunoPicc Il logo di TRC TV  

Cerca nel sito

Baseball.it rss