Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo
Giuseppe Mazzanti alla Fortitudo Baseball Dopo aver per anni accarezzato il sogno di vedere questo giocatore vestire la divisa biancoblu della Fortitudo Baseball, ecco che la società bolognese estrae dal proprio mazzo un “carico” a sorpresa nella campagna di rafforzamento per la stagion... LEGGI TUTTO
Paolino Ambrosino saluta la Fortitudo Bologna dopo 4 anni Dopo 4 stagioni ricche di grandi successi ed emozioni, le strade di Paolino Ambrosino e della Fortitudo Baseball si dividono. Arrivato sotto le Due Torri nel 2014, l'esterno classe 1989, è stato tra i protagonisti della conquista delle Italian Baseb... LEGGI TUTTO
Gilmer Lampe: asso olandese per la Fortiudo Baseball Siamo ancora alle prime battute di un “mercato” che si presenta molto interessante e la Fortitudo Baseball annuncia il primo movimento in entrata per la stagione 2018. Si tratta di un vero e proprio “colpo”, perché la dirigenza biancoblu è ... LEGGI TUTTO
Lutto in casa Fortitudo: è venuta a mancare la mamma di Christian Mura Triste notizia in casa Fortitudo Baseball. È infatti venuta a mancare Rosa Denitto, mamma di Christian Mura. Tutta la società si stringe attorno al proprio General Manager per il grave lutto e pone a Christian e alla sua famiglia le più sentite co... LEGGI TUTTO

In primo piano

Scopri tutte le foto della stagione 2013 della Fortitudo Unipol Bologna: clicca QUI

Fortitudo Baseball Club 1953 Bologna

Paolino Ambrosino saluta la Fortitudo Bologna dopo 4 anni

Paolino Ambrosino (Lorenzo Bellocchio)Dopo 4 stagioni ricche di grandi successi ed emozioni, le strade di Paolino Ambrosino e della Fortitudo Baseball si dividono. Arrivato sotto le Due Torri nel 2014, l'esterno classe 1989, è stato tra i protagonisti della conquista delle Italian Baseball League del 2014 e del 2016, oltre che delle Coppa Italia del 2015 e 2017. Oltre alle qualità espresse in campo durante questi anni, Paolino è subito diventato uno dei beniamini dei tifosi grazie alla dedizione mostrata per la causa biancoblù e alla sua disponibilità verso tutti gli appassionati.

Qui di seguito il ringraziamento da parte della società per queste 4 stagioni vissute assieme:

''Sono state annate magiche, caratterizzate sempre da grandi successi e sempre con la tua firma, sia per una valida importante, una rubata o una presa al volo ad alto coefficiente di difficoltà. Grazie di tutto Paolino, tutta la Fortitudo Baseball ti augura un grande in bocca al lupo dentro e fuori dal campo da gioco!''

Ecco, invece, la lettera di addio da parte del giocatore:

''Le favole...
Ci credo, e l’ho vissuta!
Se scrivo queste parole è perché non giocherò più per la Fortitudo Bologna.
Sembrerà scontato dirvi che sono stato bene, ma non lo è e mai lo sarà “scontato”. Vi assicuro che, approdare in una piazza così in un decennio praticamente da dominatrice in molte se non tutte le competizioni, potrebbe fare degli scherzi, invece...
Sono stati degli anni formidabili per tutti, i miei compagni gli allenatori i coach i fisio...voi il pubblico, e la società...ed anche e soprattutto per me!
Volente o nolente è stata a parer mio la Juventus del del baseball, per organizzazione e risultati, non diciamolo ad Allegri però, scherzi a parte, in una situazione dove molte squadre falliscono, non pagano, nella bolgia delle tutele per i giocatori c’è stata questa società che, avendo anche i suoi difetti come tutti noi, mi ha dato la possibilità di giocare con voi, amici...compagni di gioie e dolori, sacrifici fatti insieme e solo NOI sappiamo, del tempo tolto alle famiglie e delle estati passate ad abbronzarci alla “muratore”, delle incazzature, notti con l’ansia delle finali..si perché a Bologna ne abbiamo giocate tante!
Me ne vado con tante vittorie, dentro ma soprattutto fuori da quelle sue linee di foul!
Vi ringrazio perché mi sento un privilegiato, un privilegiato perché giocare con Liverziani non capita a tutti e tutti i giorni, Vaglio Sambucci e tutti i compagni di squadra..Cedeño...
TUTTI!
O perché diventi più che compagni di squadra.
O perché ci passi veramente più tempo che con la fidanzata famiglia e quelli che chiami amici.
Privilegiato perché mi sono sentito acclamato e coccolato da tutti voi prima ancora di dimostrarvi quel piccolo in questi anni, e ve ne sarò grato per sempre, lascio una parte di me in quel giardino che m’ha regalato dolori...ma quante gioie...”me ce so divertito”!
Finisco con il dirvi che mi mancherete e siete stati speciali, TUTTI!
Vi porto nel Cuore
Ambrosino Paolino Jr #51''

di Daniele Mattioli

Nella foto, Paolino Ambrosino in azione (Lorenzo Bellocchio)

Sostenitori

Seguici su

Fortitudo Baseball su Youtube RadioNettunoPicc Il logo di TRC TV  

Cerca nel sito

Baseball.it rss