Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo
C'è tanta UnipolSai Fortitudo nelle nazionali del Super 6 Ci saranno molti giocatori della Fortitudo UnipolSai in campo al Super 6, torneo per nazionali in partenza in Olanda da martedì 18 settembre e che vedrà in campo le compagini dell'Italia, della Germania, della Spagna, della Repubblica Ceca, del Bel... LEGGI TUTTO
Le foto della festa Scudetto dell'UnipolSai Fortitudo! Nella giornata di sabato 8 settembre, l'UnipolSai Fortitudo Bologna ha celebrato la vittoria dell'Undicesimo Scudetto insieme a oltre 150 tifosi allo stadio Gianni Falchi. Tra un brindisi e un pezzo di torta, tutti i presenti hanno così continuato l... LEGGI TUTTO
Arriva a Bologna la Volleyball Men’s World Championship. Prezzi speciali per gli abbonati Fortitudo Anche la Fortitudo Baseball, insieme a Bologna Fc 1909, Virtus Pallacanestro e Fortitudo Pallacanestro, si impegna per una unica, speciale collaborazione con la pallavolo. Il 21, 22 e 23 settembre 2018 saranno infatti date storiche per lo sport a Bo... LEGGI TUTTO
Sabato 8 settembre la festa Scudetto allo stadio Gianni Falchi! La Fortitudo UnipolSai Bologna, che ha conquistato l'undicesimo scudetto della propria storia grazie al successo in finale contro il Parma Clima, celebrerà la vittoria del titolo insieme ai propri tifosi nella giornata di sabato 8 settembre alle ore... LEGGI TUTTO

In primo piano

Scopri tutte le foto della stagione 2013 della Fortitudo Unipol Bologna: clicca QUI

Fortitudo Baseball Club 1953 Bologna

Al Gianni Falchi, final four di coppa Italia

marval catcherProsegue la stagione ufficiale 2018 della serie A1 di baseball, che sabato scorso ha esordito con i quarti di finale di Coppa Italia e sabato 14 e domenica 15 aprile assegnerà il trofeo nella suggestiva cornice dello Stadio Gianni Falchi di Bologna. Quest’anno il torneo che assegna la coccarda tricolore è stato inserito in calendario a precedere il massimo campionato, dunque il significato delle sfide in programma nell’impianto bolognese sarà doppio: la competizione per vedere assegnato il primo titolo della stagione 2018, ma anche un test per saggiare lo stato di forma dei quattro team, fortemente rinnovati rispetto la stagione scorsa.

La prima semifinale è in programma sabato 14 aprile alle ore 15.30 e vedrà opposte Parma Clima e Nuova Città di Nettuno. Gli emiliani, allenati da Gianguido Poma (che ha militato in Fortitudo da giocatore dal 1982 al 1984), presentano una squadra molto rafforzata, rispetto alla pur competitiva della scorsa stagione, con diversi movimenti tra i quali i ritorni di Alex Sambucci, dopo tre stagioni sotto le due torri e Sebastiano Poma, che rientra in terra ducale dopo due anni sotto il Titano, trovando il papà nel ruolo di manager. Il Parma ha eliminato il Padova ai quarti di finale. Il Città di Nettuno – Academy, allenata da Guglielmo Trinci, torna quest’anno a calcare i palcoscenici della massima serie, mettendo in mostra non solo la leggendaria bacheca ma anche una squadra competitiva, che già da questa stagione può puntare ai playoff. Fiori all’occhiello del team sono i giocatori prodotti dal fertilissimo vivaio locale, fra i quali si annovera Paolino Ambrosino, anch’egli in uscita da Bologna dopo quattro stagioni, ma anche Giordani, Colagrossi, Mercuri, Sellaroli e tanti altri. Ai quarti di finale hanno vinto il derby con il Nettuno Baseball City.

La seconda semifinale si gioca sabato 14 aprile alle ore 20 e vede protagoniste, nell’ennesimo duello, UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna e Rimini Baseball. La squadra bolognese è ormai a ranghi completi, con l’arrivo in città del lanciatore cubano Jorge Martinez e l’inserimento di Murilo Gouvea, mentre difficilmente sarà della partita l’olandese Gilmer Lampe, infortunatosi proprio durante i quarti di finale, nei quali la Fortitudo ha eliminato il Padule. I campioni d’Italia nero arancio, che vedono la conferma di Paolo Ceccaroli nel ruolo di manager, ma grosse novità in società, diretta dal nuovo presidente Simone Pillisio, hanno eliminato il forte San Marino e presentano anch’essi una compagine di atleti molto rinnovata, che vede tra l’altro il ritorno di Alex Romero e Enorbel Marquez, l’inserimento dei pezzi più “pregiati” del Novara (Bassani, Angulo, Ruiz e Batista) e tante altre novità, come Yuri Morellini, uno dei migliori rilievi del 2017.

Daniele Frignani ha scelto ancora Andrea Pizziconi come lanciatore partente, poi via alle rotazioni, con un pitching staff finalmente al completo; si torna a giocare nel normale limite delle nove riprese. “Ci piacerebbe molto vincere – afferma il manager biancoblu – perché è una coppa e si gioca a Bologna, ma posso aggiungere anche perché abbiamo bisogno di giocare una partita in più. Gli avversari del Rimini hanno più partite alle spalle rispetto a noi, anche perché hanno avuto un meteo più clemente; sono una squadra di tutto rispetto, anche loro molto rinnovati come noi, dunque c’è curiosità di vedere se in questo momento ci sono gap a favore dell’una piuttosto che dell’altra”.

La finale che assegnerà la Coppa Italia di serie A1 di baseball 2018 si disputa domenica 15 aprile, ore 15.30, fra le due vincenti delle semifinali. Come comunicato dalla Commissione Organizzazione Gare, non sarà invece disputata la finale per il terzo posto (che era vincolata al parere positivo unanime delle quattro squadre impegnate). Il costo del biglietto per accedere al Gianni Falchi è di 7 euro per ogni singola giornata, quindi il biglietto del sabato vale per entrambe le semifinali.

 

(Osman Marval, foto di Lorenzo Bellocchio)

Sostenitori

Seguici su

  RadioNettunoPicc                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Fan-Shop

FanShop
 

Cerca nel sito

Baseball.it rss