Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo
A Bologna la Coppa dei Campioni 2019 Una lettera del Segretario Generale della Confederation of European Baseball (CEB), Krunoslav Karin, datata 12 novembre 2018 e indirizzata alla società biancoblu e alla Federazione Italiana Baseball e Softball (FIBS), ha comunicato l’assegnazione ... LEGGI TUTTO
L'UnipolSai Fortitudo Bologna festaggiata in Comune dal Sindaco Merola e dall'assessore allo sport Lepore Per la Fortitudo UnipolSai Bologna è stata una giornata storica. La squadra felsinea, guidata dal Presidente Michelini e dal manager Frignani, è stata infatti ricevuta in Comune dal Sindaco Virginio Merola e dall'assessore allo sport Matteo Lepore ... LEGGI TUTTO
Lunedì 15 ottobre la UnipolSai Fortitudo sarà ricevuta in Sala Rossa Lunedì 15 ottobre, alle ore 12.30, nella Sala Rossa di Palazzo D'Accursio, sede istituzionale del Comune di Bologna, l'Assessore allo Sport, Matteo Lepore, riceverà una delegazione di dirigenti, tecnici ed atleti della UnipolSai Assicurazioni Forti... LEGGI TUTTO
La magnifica stagione degli Under15 della Fortitudo UnipolSai Resoconto a cura di Davide Bacci Le foto sono di di Fabio Mignani “Non ho mai cercato di essere il migliore di tutti, perché così NON sarei MAI migliorato ancora… Ho sempre cercato di essere il MEGLIO che potessi essere…” Earvin “Magic... LEGGI TUTTO

In primo piano

Scopri tutte le foto della stagione 2013 della Fortitudo Unipol Bologna: clicca QUI

Fortitudo Baseball Club 1953 Bologna

Flores fa vincere il terzo tie break alla UnipolSai

festeggiamenti vsprCambiano i protagonisti, ma non muta il copione e per la terza partita consecutiva la UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna esce vittoriosa agli extrainning, facendo suo il tie break, dimostrando ancora una volta la freddezza e l'esperienza necessarie per portare a casa una partita equilibrata. Vittima questa volta il ParmaClima, sconfitto al Gianni Falchi con il risultato di 5 a 4 al termine di una “battaglia” avvincente e combattuta, che ha riservato emozioni al pubblico, mostrando eccellenze sul monte di lancio, ma anche attaccanti capaci di lampi ed acuti improvvisi, come quello di Josè Flores (3 su 5, 2 RBI), “man of the match”, che al terzo inning ha sbloccato l'incontro ma che soprattutto lo ha risolto con un “walkoff single” al decimo. Si giocava gara1 della quinta giornata di regular season della serie A1 di baseball.

La squadra bolognese ha già riempito metà del suo bicchiere e sarebbe importante riempirlo per intero nella gara di domani sera a Parma, per poter dare sostanza “fuga playoff”. D'altra parte i ducali hanno pienamente dimostrato di essere saliti nell'eccellenza del baseball italiano, sapendo anche reagire alle difficoltà del loro partente quasi intoccabile, Erly Casanova, che al terzo inning ha subito un knock down sulle valide di Grimaudo, Flores e Giuseppe Mazzanti (doppio da 2 RBI) che hanno fruttato alla Fortitudo un “big inning” da 4 punti che sembrava aver ipotecato l'incontro. Il Parma non si è dato per vinto ed ha continuato a giocare, limando prima un paio di punti fra il sesto e il settimo inning sul cambio del pitcher, poi pareggiando all'ottavo con un fuoricampo di Charlie Mirabal su un opaco Raul Rivero. Ma ecco che poi l'omone biancoblu ha trasformato una salvezza mancata in una vittoria, la quarta stagionale per lui, lanciando col sangue agli occhi palle fiammanti al nono e al decimo inning, mostrando quel carattere che gli ha fatto conquistare la fiducia incondizionata degli appassionati bolognesi. Sarebbe quantomeno ingiusto, tuttavia, dimenticare la grande prova di Jorge Martinez, che ha lanciato sei riprese subendo solo un punto, concedendo 4 valide e 3 basi ball a fronte di 6 eliminazioni al piatto, vincendo dunque il “duello cubano”.

Al terzo inning Grimaudo rompe la “no hit” di Casanova, con un out sul tabellone. Il corridore avanza sull'out di Nosti, poi Lampe batte una palla velenosa che la difesa ducale non può difendere. Con uomini agli angoli, il secco singolo a sinistra di Flores sblocca il punteggio a favore dei biancoblu e sul tiro avanza in seconda. Su questa situazione, con seconda e terza occupate, il Parma decide per l'intenzionale a Marval, giocandosi così Mazzanti a basi piene. Arriva un lancio pazzo, per il 2 a 0, poi una bella battuta dello stesso Mazzanti, un lungolinea a sinistra indifendibile, che diventa un doppio da due punti che porta il tabellone sul 4 a 0 a favore dei petroniani. Al sesto inning, Martinez accusa un calo, concedendo in sequenza un singolo a De Simoni e un doppio a Koutsoyanopoulos. Gli ospiti segnano solo un punto sull'out di Mirabal e il partente felsineo chiude il suo ottimo match con 75 lanci sul braccio. L'ingresso di Rivero al settimo inning non è dei migliori, subendo un triplo da Deotto, mandato poi a punto su lancio pazzo. Ma ancor peggio va all'ottavo inning, quando Mirabal colpisce duro con un fuoricampo da due punti (il greco in base per ball) che impatta l'incontro. I biancoblu non riescono a segnare su Pirvu al settimo e ottavo inning e su Lugo al nono. All'ottavo inning Marval, in base per ball, avanza in terza sulla valida di Garcia e corre a casa base sulla volata di Vaglio, che è raccolta da Koutsoyanopoulos, che assiste perfettamente a Deotto per l'eliminazione del corridore prima di toccare il piatto. Tutto rimandato all'extrainning, quando Gradali con un perfetto bunt di sacrificio fa avanzare i due compagni in base per regola. Frignani opta per la base intenzionale a De Simoni, che riempie i sacchetti e questa volta Rivero si fa perdonare, stendendo al piatto sia l'esterno greco che Mirabal. Più scomposti i ducali al cambio di campo e l bunt di Lampe è difeso male, con l'assistenza del pitcher che si perde. A basi piene tocca a Flores superare la difesa ospite e il suo singolo vale il match.

IL TABELLINO

 

(Festeggiamenti: foto di Lorenzo Bellocchio)

Sostenitori

Seguici su

  RadioNettunoPicc                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Fan-Shop

FanShop
 

Cerca nel sito

Baseball.it rss