Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo
John Polonius, uno shortstop per la UnipolSai Fortitudo E' appena iniziato il campionato di serie A1 e la UnipolSai Fortitudo presenta un altro nuovo giocatore, per rafforzare ulteriormente il roster a disposizione di manager Frignani ed in particolare il reparto interni. Un altro atleta di Curaçao per l... LEGGI TUTTO
UnipolSai Fortitudo bis contro il San Marino Ancora un successo per la UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna, che allo stadio Gianni Falchi di Bologna ha vinto anche la seconda partita del weekend, battendo il San Marino Baseball con il risultato di 3 a 1, ottenendo così bottino pieno nei ... LEGGI TUTTO
UnipolSai vince in rimonta l'opening game Inizia bene la stagione della UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna, che stanotte ha esordito vincendo nel difficile campo del San Marino Baseball, battuto a Serravalle con il risultato di 5 a 4 in una gara avara di valide, con un'ottima cornice ... LEGGI TUTTO
UnipolSai Fortitudo, si inizia a San Marino Iniziano le competizioni ufficiali, inizia il campionato italiano di baseball di serie A1 2019; d'ora in poi il risultato sul campo avrà un valore di classifica e per i campioni d'Italia della UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna si presenta su... LEGGI TUTTO

In primo piano

Scopri tutte le foto della stagione 2013 della Fortitudo Unipol Bologna: clicca QUI

Fortitudo Baseball Club 1953 Bologna

Scompare Jim Black, uno degli artefici dello scudetto 1978

Jim BlackRiceveva i lanci di due partenti come Corradini e Landucci, rendendoli ancora più imbattibili. È venuto a mancare all'età di 65 anni James "Jimbo" Black, fortissimo ricevitore chiamato dagli Stati Uniti d'America per rafforzare la Fortitudo baseball con il marchio Biemmegiochi, con la quale ha disputato le stagioni 1978-1979, dimostrandosi fra i migliori e indimenticati Catcher della storia gloriosa dei biancoblu. Con lui dietro al piatto lo scudetto 1978.

Dopo le due stagioni in Fortitudo decide di fermarsi a Bologna. Lo ricorda con affetto, anche a nome di Martelli e Braina, Massimo Bassi, storico dirigente del Castenaso baseball, che lo ebbe nella doppia veste di allenatore e compagno di squadra nella AutoVanti Castenaso, dove ha lasciato un segno positivo. Così come a Sasso Marconi o alla Nuova Era, squadra giovanile della Fortitudo che vide i primi passi di Bianchi e Messori e che lui allenó, o come coach in prima squadra con manager Alberto "Toro" Rinaldi, come riferiscono Alberto "Chessman" Mazzanti e Stefano Malaguti, Presidente e Commissario attività agonistica dell'Associazione Baseball per Ciechi, con la quale Jim Black ha collaborato a più riprese. "Una bella persona, educata, gentile, buona..." lo ricordano commossi. Il suo ingaggio in biancoblu era stato suggerito da Jerry Montalto che ne era stato compagno all'università.

Il Presidente Stefano Michelini, appresa la triste notizia durante la trasferta  di Rotterdam  per la Coppa dei campioni,  esprime  alla famiglia le più sentite condoglianze e la vicinanza della Fortitudo baseball e degli appassionati. La figura del grande catcher della Effe Blu sarà ricordata al Gianni Falchi alla ripresa del campionato.

I funerali del compianto Jim Black si terranno sabato 9 giugno alle ore 15 presso la chiesa parrocchiale di Casteldebole, via Caduti di Casteldebole 17, Bologna.

di Claudio Adelmi

(La foto è tratta dal libro "Fortitudo baseball - Cinquant'anni in diamante")

Sostenitori

Seguici su

  RadioNettunoPicc                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Prossimo Appuntamento @ Stadio Gianni Falchi

Champions Cup 2019

Logo CC

dal 4 all'8 giugno 2019
allo stadio ''Gianni Falchi'' di Bologna e al stadio ''Teseo Bondi'' di Castenaso

Fan Shop

FanShop

Cerca nel sito