Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo
È scomparso Rino Zangheri, ex Presidente del Rimini. Il cordoglio della Fortitudo Baseball Il Presidente Stefano Michelini e tutta la Fortitudo Baseball si stringono intorno alla famiglia Zangheri, per la perdita di Rino, indimenticato Presidente del Rimini Baseball e avversario in tante sfide.   Nella foto, un primo piano di Rino Z... LEGGI TUTTO
Iniziata la stagione 2019 della Fortitudo Baseball La stagione 2019 della Fortitudo Baseball è ufficialmente iniziata nella giornata di sabato 2 febbraio. A Casteldebole, I giocatori convocati si sono radunati agli ordini del manager Daniele Frignani intorno alle ore 11 e, dopo il discorso di inizio... LEGGI TUTTO
Sabato 2 febbraio inizia la stagione della Fortitudo Baseball con il primo allenamento del 2019 La stagione 2019 della Fortitudo Baseball inizia sabato 2 febbraio con il tradizionale raduno presso il Campo Leoni di Casteldebole. Alle ore 11.00, il manager Daniele Frignani effettuerà infatti il primo allenamento della stagione insieme a gran pa... LEGGI TUTTO
L'olandese Jarreau Martina in biancoblu La UnipolSai Fortitudo si è assicurata le prestazioni del giocatore olandese Jarreau Martina, un ricevitore che può ricoprire anche il ruolo di esterno, con la caratteristica insolita per un catcher di essere molto veloce, come dimostrano le 20 bas... LEGGI TUTTO

In primo piano

Scopri tutte le foto della stagione 2013 della Fortitudo Unipol Bologna: clicca QUI

Fortitudo Baseball Club 1953 Bologna

L’UnipolSai Fortitudo batte il Rouen Huskies e chiude al terzo posto la Champions Cup

Un momento del match (Lorenzo Bellocchio)L’UnipolSai Bologna chiude al terzo posto l’edizione 2018 della Champions Cup in virtù della vittoria per 8-0 ottenuta nella finale di consolazione contro i francesi del Rouen Huskies nel match disputato oggi pomeriggio a Rotterdam, in Olanda. Dopo diversi inning di studio in attacco, la Fortitudo, che ha ruotato diversi lanciatori sul monte, ha sbloccato il risultato al quinto inning, realizzando 3 punti. Le successive altre segnature, arrivate tra la settima e l’ottava ripresa, hanno di fatto chiuso la contesa. L’ultima giornata del torneo si chiuderà oggi alle ore 18 con la finalissima tra il Neptunus Rotterdam e il Rimini, dopo che in mattinata il San Marino è stato sconfitto dall’Amsterdam per 8-3 nel match di spareggio per la permanenza in Champions Cup ed è così retrocesso in Coppa CEB.


Il Rouen crea diverse occasioni ma non concretizza
A inizio partita sono i francesi del Rouen Huskies, approdati al secondo turno come secondi classificati del girone A ma poi sconfitti per 4-0 dal Neptunus Rotterdam in semifinale, ad avere le occasioni migliori per sbloccare il risultato. Al primo inning, Gleeson batte valido contro Martinez, partente dell’UnipolSai. Con 2 out le basi poi si riempiono con i 4 ball di Gauthier e la palla mancata sullo strike out di Mendez. Martinez riesce però a chiudere indenne, eliminando al piatto Cespedes. Anche al secondo, il Rouen porta l’uomo in posizione punto. Piquet batte valido e avanza in seconda con il bunt di sacrificio di Hagiwara. Martinez si mette poi proprio ed elimina al piatto sia Blondel che Paula. Nemmeno nel terzo attacco, gli Huskies riescono a concretizzare l’ottima occasione avuta. Con 2 eliminati e corridori agli angoli, Cespedes batte infatti una rimbalzante ed è il terzo eliminato.

L’UnipolSai passa a condurre
Dopo i primi attacchi di studio contro Keino Perez, veterano partente del Rouen, la Fortitudo sblocca il risultato al quinto inning. Mazzanti batte valido e corre in terza sul doppio a destra di Garcia. La successiva volata di sacrificio e la valida di Grimaudo valgono i punti del 2-0. Dopo l’arrivo in base per scelta della difesa sulla rimbalzante di Dobboletta, Agretti batte un bel doppio a destra per il punto del 3-0. Al settimo, gli uomini di Daniele Frignani allungano nel punteggio. Vaglio inizia l’attacco con una valida e raggiunge la seconda sull’eliminazione in diamante di Grimaudo. Il successivo singolo di Dobboletta vale il 4-0. Il successivo doppio di Agretti spinge il compagno a casa e pone fine alla prova di Perez, rilevato da Danne. Il neo-entrato concede la valida del 5-0 a Moesquit. Nel proseguo dell’azione, la difesa commette un errore e Agretti può segnare indisturbato il punto del 6-0.

Bologna chiude al terzo posto
La partita di fatto si chiude qui. Nella ripresa successiva, Vaglio e compagni aggiungono altre 2 segnature a tabellone per il risultato finale di 8-0. L’UnipolSai Fortitudo Bologna chiude così al terzo posto la Champions Cup 2018.

IL TABELLINO
LA PHOTO-GALLERY

da Rotterdam, Olanda, Daniele Mattioli

La foto è di Lorenzo Bellocchio.

Sostenitori

Seguici su

  RadioNettunoPicc                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Fan-Shop

FanShop
 

Cerca nel sito

Baseball.it rss