Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo
A Bologna la Coppa dei Campioni 2019 Una lettera del Segretario Generale della Confederation of European Baseball (CEB), Krunoslav Karin, datata 12 novembre 2018 e indirizzata alla società biancoblu e alla Federazione Italiana Baseball e Softball (FIBS), ha comunicato l’assegnazione ... LEGGI TUTTO
L'UnipolSai Fortitudo Bologna festaggiata in Comune dal Sindaco Merola e dall'assessore allo sport Lepore Per la Fortitudo UnipolSai Bologna è stata una giornata storica. La squadra felsinea, guidata dal Presidente Michelini e dal manager Frignani, è stata infatti ricevuta in Comune dal Sindaco Virginio Merola e dall'assessore allo sport Matteo Lepore ... LEGGI TUTTO
Lunedì 15 ottobre la UnipolSai Fortitudo sarà ricevuta in Sala Rossa Lunedì 15 ottobre, alle ore 12.30, nella Sala Rossa di Palazzo D'Accursio, sede istituzionale del Comune di Bologna, l'Assessore allo Sport, Matteo Lepore, riceverà una delegazione di dirigenti, tecnici ed atleti della UnipolSai Assicurazioni Forti... LEGGI TUTTO
La magnifica stagione degli Under15 della Fortitudo UnipolSai Resoconto a cura di Davide Bacci Le foto sono di di Fabio Mignani “Non ho mai cercato di essere il migliore di tutti, perché così NON sarei MAI migliorato ancora… Ho sempre cercato di essere il MEGLIO che potessi essere…” Earvin “Magic... LEGGI TUTTO

In primo piano

Scopri tutte le foto della stagione 2013 della Fortitudo Unipol Bologna: clicca QUI

Fortitudo Baseball Club 1953 Bologna

Bis UnipolSai Fortitudo, ora serve un'altra sola vittoria ...

Mazzanti gara2finale2018 BellocchioLa UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna prosegue la sua marcia in finale scudetto delle Italian Baseball Series 2018 di serie A1, affermandosi agevolmente anche in garadue sul ParmaClima, sconfitto per 10 a 3. Buona affluenza al Gianni Falchi, non con gli stessi numeri della sera precedente, date anche le condizioni meteorologiche, che hanno peraltro causato il ritardo di un'ora del “playball”, avvenuto alle 21.30, dopo l'alacre lavoro degli addetti al campo, danneggiato dalla pioggia caduta in città nel tardo pomeriggio. Sulla carta più equilibrata, rispetto alla gara precedente, la sfida sul monte di lancio, che vedeva quali protagonisti Raul Rivero, il pitcher venezuelano, ormai bolognese d'adozione nel periodo primavera – estate, mentre sulla collinetta parmigiana in divisa bianca si è esibito il cubano Ulfrido Garcia. Il connazionale Morejon è entrato anch'egli nella serie, schierato da ricevitore. Al terzo inning tuttavia si è infranto ogni piano degli ospiti, in un “big inning” di nove punti, frutto di otto valide di un attacco scatenato, quello biancoblu, trascinato dal poderoso fuoricampo “grande slam” di Giuseppe Mazzanti, che ha portato i biancoblu a una sola vittoria dallo scudetto. Ora la serie prosegue a Parma, martedì 4 settembre alle 20.30.

Nelle battute iniziali, sembra profilarsi un pitching duel, ma Paolini al primo inning e Poma al secondo riescono a infilare una valida per i bianchi del ParmaClima, pareggiate nella parte bassa della seconda ripresa da quelle in sequenza di Lampe e Robel Garcia. Ci sono due out e Vaglio non riesce ad allungare l'attacco. Sono le prove. Al terzo inning Bologna va in vantaggio e dilaga. Con un out, Nosti va strikeout girando un lancio pazzo e corre salvo in prima, ruba la seconda e va a segno sulla successiva valida a sinistra di Flores, dopo il colpito su Moesquit. Marval batte sul cuscino di terza, la palla si impenna ed è la valida interna che riempie le basi. Mazzanti ha la grande occasione e la sfrutta nel migliore dei modi, una legnata che passa a poche decine di centimetri a destra del palo di foul di sinistro, insomma un fuoricampo “grande slam” che in un amen porta l'UnipolSai Fortitudo sul 5 a 0. L'attacco prosegue con il lungo doppio in piedi di Lampe, che si infrange contro il recinto in posizione centrale. L'esterno di Aruba va in terza su lancio pazzo e segna agevolmente sulla successiva valida a sinistra di Vaglio. Il singolo al centro di Maggi manda a segno anche Garcia, che era andato in base per ball. Nosti partecipa al festival delle valide, mandando a segno il capitano. Scalera non trattiene la battuta di Moesquit, che diventa l'ennesima valida (decima totale, ottava dell'inning) e riempie di nuovo le basi. La battuta in scelta difesa di Flores muove ancora il tabellone per un perentorio 9 a 0, prima dell'out di Marval. Al quarto inning, corridori agli angoli per i ducali, frutto dei singoli di Mirabal e Sambucci. La battuta in scelta difesa di Poma procura il primo punto al ParmaClima. Al cambio di campo la Fortitudo ristabilisce le distanze: ennesima valida di Lampe e doppio al centrosinistra di Vaglio. Con Rivera sul monte per i ducali, l'attacco felsineo allenta la sua pressione dal quinto inning. Al sesto il Parma si riaffaccia con il singolo di Mirabal e il doppio di Zileri, ma né Sambucci, né Poma riescono a produrre punti.

Rivero (W, 6 IP, 6 H, 0 BB, 10 K, 1 ER) termina applaudito la sua eccellente gara e a inizio settimo inning ecco Andrea Pizziconi sulla collinetta per i biancoblu. Per lui due ottime riprese. Nono inning affidato invece a Gouvea, che ha un approccio difficoltoso. Subisce le valide di Sambucci e Poma, poi con due lanci pazzi consente l'ingresso del secondo punto parmigiano e l'arrivo in terza del secondo corridore, che segna a sua volta sull'out in diamante di Deotto. Il closer si riprende con due eliminazioni al piatto che chiudono il match. In battuta, da rimarcare il 3 su 5 di Gilmer Lampe (con un doppio) e il 2 su 4 di Robel Garcia e Alessandro Vaglio (per il capitano anche un doppio e 2 RBI).

IL TABELLINO

 

(Peppe Mazzanti, man of the match, immortalato da Lorenzo Bellocchio)

Sostenitori

Seguici su

  RadioNettunoPicc                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Fan-Shop

FanShop
 

Cerca nel sito

Baseball.it rss