Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo
John Polonius, uno shortstop per la UnipolSai Fortitudo E' appena iniziato il campionato di serie A1 e la UnipolSai Fortitudo presenta un altro nuovo giocatore, per rafforzare ulteriormente il roster a disposizione di manager Frignani ed in particolare il reparto interni. Un altro atleta di Curaçao per l... LEGGI TUTTO
UnipolSai Fortitudo bis contro il San Marino Ancora un successo per la UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna, che allo stadio Gianni Falchi di Bologna ha vinto anche la seconda partita del weekend, battendo il San Marino Baseball con il risultato di 3 a 1, ottenendo così bottino pieno nei ... LEGGI TUTTO
UnipolSai vince in rimonta l'opening game Inizia bene la stagione della UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna, che stanotte ha esordito vincendo nel difficile campo del San Marino Baseball, battuto a Serravalle con il risultato di 5 a 4 in una gara avara di valide, con un'ottima cornice ... LEGGI TUTTO
UnipolSai Fortitudo, si inizia a San Marino Iniziano le competizioni ufficiali, inizia il campionato italiano di baseball di serie A1 2019; d'ora in poi il risultato sul campo avrà un valore di classifica e per i campioni d'Italia della UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna si presenta su... LEGGI TUTTO

In primo piano

Scopri tutte le foto della stagione 2013 della Fortitudo Unipol Bologna: clicca QUI

Fortitudo Baseball Club 1953 Bologna

Vaglio e Infante volano in Giappone con la selezione All Euro

Vaglio e Infante azzurriAlessandro Vaglio e Juan Carlos Infante, titolari rispettivamente del ruolo di seconda base e interbase della Fortitudo baseball, aggiungono un’importante gemma alla loro brillante carriera, guadagnandosi la convocazione nella selezione europea che nel mese di marzo volerà in Giappone per sfidare una rappresentativa di atleti del “Sol levante”.

Il “Keystone” biancoblu si inserisce in una selezione a tinte decisamente orange. Olandese è il manager, il campione d’Europa Steve Janssen, che sarà supportato dal manager azzurro Marco Mazzieri, nel ruolo di bench coach, oltre che da un nutrito staff tecnico.  Olandese è anche la rappresentanza più numerosa di atleti, per un totale di 15 unità, divisi fra 8 lanciatori (tra i quali i conosciuti Markwell e Cordemans), 2 ricevitori, 2 interni, un esterno, un utility e il battitore designato Andruw Jones, una “superstar” che ha già militato sia in Major League che in Giappone.

Solo sei invece gli azzurri. Oltre ai citati Vaglio e Infante, saranno presenti i lanciatori Escalona e Alessandro Maestri (che da alcuni anni milita proprio in Giappone ed è tuttora sotto contratto con gli Orix Buffaloes) e gli esterni De Simoni e Chiarini, fra i protagonisti del “mercato invernale”, con i loro passaggi rispettivamente dal Parma al Rimini e dal Rimini al San Marino. Chiudono la selezione 4 spagnoli, 2 tedeschi e un francese.

L’appuntamento è per il 10 e 11 marzo, al Tokyo Dome. Una doppia sfida fra la selezione nipponica “Samurai Japan” e la rappresentativa “All Euro”, con orario d’inizio fissato per le 18 locali in entrambi i casi. Nelle scorse settimane la World Baseball Softball Confederation (WBSC), guidata da Riccardo Fraccari, aveva comunicato l’iniziativa, inserendola fra i capisaldi della campagna per il rientro del baseball nel programma delle Olimpiadi da Tokyo 2020. Proprio il Giappone svolge un ruolo fondamentale nel movimento del baseball mondiale. Il livello della sua Major League è secondo solo a quella americana, mentre la nazionale giapponese ha mietuto successi in ogni competizione, aggiudicandosi tra l’altro le prime due delle tre edizioni del World Baseball Classic.

La selezione nipponica, allenata da Hiroki Kokubo, sarà in parte rinnovata rispetto alla rappresentativa che in autunno sconfisse le stelle MLB in una serie di partite, fermo restando che 19 sui 26 convocati allora sono confermati, anche se il manager giapponese ha lasciato intendere che lascerà spazio a giovani prospetti che vorranno mettersi in mostra e dimostrare di poter essere dei leaders.

Il programma prevede che gli atleti europei voleranno in Giappone circa una settimana prima dell’evento e disputeranno una amichevole di preparazione.

Tutto il mondo Fortitudo baseball è orgoglioso, si complimenta e formula un grandissimo in bocca al lupo a Juan Carlos Infante e Alessandro Vaglio per questa importante e bellissima avventura.

Per maggiori informazioni e il dettaglio sulle convocazioni: www.fibs.it

 

di Claudio Adelmi

foto da www.fibs.it

Sostenitori

Seguici su

  RadioNettunoPicc                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Prossimo Appuntamento @ Stadio Gianni Falchi

Champions Cup 2019

Logo CC

dal 4 all'8 giugno 2019
allo stadio ''Gianni Falchi'' di Bologna e al stadio ''Teseo Bondi'' di Castenaso

Fan Shop

FanShop

Cerca nel sito