Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

Archivio news

UnipolSai bis con Godo sul bagnato

dugout Fortitudo vs Castenaso BellocchioAncora un successo netto al Gianni Falchi per la UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna in garadue (ultima partita di regular season), vincendo per 9 a 0 contro i Godo Knights, con gara sospesa anche in questa occasione prima del termine, ma in questo caso per la pioggia sull'impianto bolognese, che ha impedito alle squadre di proseguire l'incontro, che è stato comunque dichiarato valido dagli altri, in base al regolamento, per aver giocato cinque inning. Senza pietà le mazze biancoblu sin dal primo inning contro Galeotti, che già al termine del terzo aveva incassato tutte le segnature dei padroni di casa, 9 punti frutto di 13 valide (diventate 16 al termine della quinta ripresa) tra cui 4 doppi. L'ex dei goti Francesco Fuzzi (4 su 4 con due doppi), schierato da leadoff, è stato il mattatore fra i biancoblu, ma 3 valide a testa anche per Leo Ferrini e John Polonius, che lo seguivano nel lineup. Con 3 punti battuti a casa, Ericson Leonora ha svolto al meglio il ruolo di cleanup, non facendo rimpiangere Marval, out per l'infortunio rimediato in garauno. Vicini alla perfezione i due lanciatori, Alex Bassani (1 H, 1 BB, 6 K in 3 inning) e Andrea Pizziconi (1 H, 4 K in 2 inning), tornato al successo personale.

Non si è giocato sugli altri campi, ma il quadro playoff è già chiaro, con le due semifinali UnipolSai Fortitudo – ParmaClima e Sipro Nettuno Baseball City – San Marino Baseball che inizieranno il prossimo weekend con garauno e garadue, venerdì 2 e sabato 3 agosto, sui campi di Bologna e Nettuno.

Pronti via e al primo attacco felsineo doppio di Fuzzi tra gli esterni, immediatamente convertito dalla valida di Ferrini che porta in vantaggio Bologna. Doppio lungolinea sinistra di Polonius e Leonora, il secondo manda a punto i due compagni in base. La valida di Paz fa avanzare Leonora, che segna il 4 a 0 sulla battuta in diamante di Russo. Al secondo inning, singoli in sequenza di Fuzzi, Ferrini e Polonius, seguito da un errore difensivo. Entra un altro punto. Valida punto ancora di Leonora e altra segnatura che entra su un secondo errore della difesa romagnola. 7 a 0. Al terzo inning il secondo doppio di Fuzzi, che manda a punto Dobboletta, autore di una valida. Il singolo di Ferrini fissa il punteggio sul 9 a 0, che sarà anche il finale. La pioggia infatti comincia a farsi insistente e all'inizio del sesto inning gli arbitri sospendono le ostilità e successivamente convalidano la gara con risultato al termine del quinto inning, che aveva visto nella seconda partie i biancoblu lasciare tre uomini in base sul rilievo Ciarla.

IL TABELLINO

(immagine di repertorio di Lorenzo Bellocchio, che ritrae in una posa simpatica un dugout folto di esponenti di rilievo del bullpen biancoblu)

Sostenitori

Seguici su

  RadioNettunoPicc                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Prossimo Appuntamento @ Stadio Gianni Falchi

  Venerdì 16 agosto 2019, ore 20.30
vs

San Marino

(Gara 1, Finale Scudetto)

Fan Shop

FanShop

Cerca nel sito