Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

Archivio news

Tripletta UnipolSai

DIDDER01dRaggiunta la finale scudetto, la Fortitudo Bologna, vince anche gara 2 (2-9) e gara 3 (4-8) con il Collecchio completando lo sweep ai danni della formazione ducale. Sugli scudi Dreni, Helder e Bertossi nel box.

Termina la penultima giornata di ritorno con una tripletta per l’UnipolSai Fortitudo Bologna che, dopo aver ipotecato l’accesso alla finale scudetto, si aggiudica nella doppia sfida di sabato ambedue i match completando lo sweep ai danni della neopromossa Collecchio. La gara delle 16:30 ha visto gli ospiti passare in vantaggio al secondo inning grazie a due punti. La risposta dei padroni di casa non si è fatta attendere e dopo aver accorciato le distanze al cambio campo, sono passati in vantaggio la ripresa successiva con due segnature. A chiudere il match ci hanno pensato il big inning da 5 punti al quinto ed un punto al sesto. Nella gara serale, invece, bel botta e risposta tra le due compagini che si sono date battaglia a suon di punti fino alla sesta ripresa quando con un inning da 4 punti, la Effe, ha indirizzato il match a suo favore dopo essere passata più volte in vantaggio ma con gli ospiti sempre pronti a pareggiare il match. Nella gara serale, il manager Frignani, ha fatto esordire il lanciatore Leyva. Il nuovo partente fortitudino, però, è stato accolto da ben 3 valide e due punti nella sua prima apparizione italiana. Mantovani ha iniziato il match con un singolo, è avanzato su lancio pazzo ed è arrivato in terza sul singolo di Battioni. Con corridori agli angoli la volata di Benetti ha spinto a casa l’1 a 0 Collecchio. A siglare il 2 a 0 ci ha pensato Battioni sul singolo di Pasotto. La reazione bianco-blu non si è fatta attendere ed al cambio campo, la Effe, ha immediatamente pareggiato il match. Dreni ha ottenuto una base ball, successivamente ha rubato la seconda ed è arrivato in terza su un lancio pazzo, dopo di lui anche Dobboletta, secondo battitore del lineup felsineo, ha guadagnato una base ball e poi rubato la seconda base. Con corridori in posizione punto la battuta in diamante di Helder è valsa il 2-1 mentre il singolo di Oduber il pareggio. Al secondo inning è l’UnipolSai a passare in vantaggio grazie al fuoricampo n.5 in stagione del catcher Astorri. Dopo un terzo inning con le difese che fermano gli attacchi sono gli ospiti a muovere il tabellino con il punto segnato da Coffrini (base ball) sul singolo di Alfieri. A riportare avanti la Fortitudo ci pensa Helder al quinto inning che, dopo aver battuto un doppio, ruba la terza ed infine segna il 3-4 grazie ad un lancio pazzo. Il pareggio del Collecchio arriva al cambio campo grazie alla volata di Coffrini che porta a punto Pasotto autore precedentemente di un triplo. Con il punteggio sul 4 pari alla sesta ripresa dell’incontro, un big inning da 4 punti consegna la vittoria agli uomini di Frignani. Rosales viene colpito e poi spinto in seconda dalla valida di Agretti. Sul singolo di Dreni il nuovo ricevitore bolognese segna il 4-5 mentre sul successivo doppio di Dobboletta arrivano anche i punti 6 e 7. Chiude il match il punto di Dobboletta sul singolo di Helder per il definitivo 4-8.

MVP del match il seconda base Julian Dreni autore di 3 valide in 3 turni con un doppio, 2 punti segnati, 1 punto battuto a casa ed 1 base rubata.

IL TABELLINO

Nella gara pomeridiana, come in quella notturna, sono stati gli ospiti a passare in vantaggio al secondo inning grazie al doppio da due punti di Alfieri che ha spinto a casa Scalera (doppio) e Pasotto (colpito) per i primi 2 punti del match. Al cambio campo l'UnipolSai ha solamente accorciato le distanze con la volata di Astorri che ha permesso a Bertossi (doppio) di segnare il 2 a 1. Il sorpasso bolognese è arrivato l'inning seguente grazie al doppio di Loardi che ha spinto a casa base Didder (singolo) ed al singolo di Russo che ha portato a casa lo stesso Loardi per il momentaneo 2 a 3. Dopo un inning di stallo, l'UnipolSai, grazie ad un big inning da 5 punti ha indirizzato a suo favore il match. Il singolo di Oduber ha spinto a casa Loardi (base ball) per il 2 a 4 poi la base a Russo ha riempito le basi. Il doppio di Bertossi, con basi cariche, è valso altre 2 segnature mentre la battuta in scelta difesa di Grimaudo è valsa il 2 a 7. Chiude l'inning il punto di Bertossi sulla volata di Agretti per il momentaneo 2 a 8. A chiudere definitivamente il match, l'inning successivo, ci ha pensato Russo che con un singolo ha spinto a casa Helder (singolo) per il definitivo 2 a 9.

MVP del match Bertossi Riccardo con 3 valide in 4 turni di cui due doppi, 2 punti battuti a casa e 2 punti segnati.

IL TABELLINO

 

(foto di Renato Ferrini che ritrae Didder nel box)

Sostenitori

Seguici su

  IMG 1898                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Fan Shop

FanShop

Cerca nel sito