Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

Archivio news

Renzo Martini in biancoblu!!!

Martini con Redipuglia foto Bassani per b itPrende forma la UnipolSai Fortitudo edizione 2021. Con le conferme di staff tecnico e atleti che hanno partecipato alla stagione vincente 2020, arriva anche la prima “ufficializzazione” di un nuovo giocatore che indosserà la casacca biancoblu ed è un vero e proprio “colpo”. Dopo una brillante esperienza nelle fila del Redipuglia nel massimo campionato italiano di baseball, stagione 2019, ecco arrivare sotto le due torri Renzo Martini, potente battitore nato in Venezuela da famiglia di origine italiana, che nel frattempo ha ottenuto il passaporto italiano.

Con Redipuglia, Renzo Martini - batte e tira destro, fisico atletico con 186 cm. di altezza per 85 kg. di peso, interno specializzato nella difesa dei ruoli di terza e prima base - aveva raggiunto un accordo anche per la stagione 2020, ma purtroppo la pandemia, come noto, bloccò di fatto gli arrivi degli atleti extra continente e le stesse società del Friuli Venezia Giulia optarono per una soluzione diversa dalla partecipazione ai campionati federali.

Martini è stato nel 2019 il miglior battitore del campionato: primo in media battuta e fuoricampo, a un passo dalla tripla corona, primo anche nelle medie “on base” e “slugging”. Ha impressionato per continuità e potenza al box di battuta, applicazione, professionalità e amore per il nostro sport, che in breve tempo lo hanno portato a diventare una pedina fondamentale, sia in campo che fuori dallo stesso. Per lui parlano cifre strepitose: medie di .413 in battuta, .500 di arrivi in base, .763 di “slugging”, ottenute in 22 gare, nelle quali ha battuto anche 7 doppi e 7 fuoricampo, portando a casa 19 RBI e segnando 17 punti.

Ecco le prime parole del neo biancoblu. “Sono davvero entusiasta per questa opportunità ricevuta da una grande squadra come la Fortitudo baseball. So che hanno vinto molto, soprattutto negli ultimi anni; vengo a Bologna per dare il massimo, per supportare e aiutare il team in tutto ciò che è nelle mie possibilità. Voglio davvero essere parte di questa squadra vincente. Allo stesso modo, ringrazio tutte le persone che mi hanno reso possibile essere qui in questo momento e sono convinto che ci divertiremo”.

Molto soddisfatto il manager della UnipolSai Fortitudo, Daniele Frignani: “… è da un po’ di tempo che eravamo in contatto con Martini; sicuramente ha dimostrato, quando è stato a Redipuglia, che sa girar bene la mazza, dunque ci aspettiamo molto da lui per rinforzare il nostro lineup e sono convinto che sarà un giocatore che in questa stagione ci darà una grossa mano”.

Martini, nato il 25 agosto 1992 a Valera, ha conosciuto il baseball sin dall'infanzia, vivendo in un paese, il Venezuela, dove questo sport è entrato nel cuore della popolazione e veri e propri miti come Alex Rodriguez e Omar Vizquez lo ispirarono, spingendo a chiedere alla sua famiglia di poter mettere in pratica questa sua passione. Iniziò dunque un percorso che lo portò verso il sogno, firmando il 27 maggio 2011 un contratto professionista con la franchigia dei New York Yankees, all'età di 18 anni.

La sua formazione in Minor League durò cinque stagioni, dal 2011 al 2015, disputando le prime due nella impegnativa rookie league dominicana, nella quale si “fece le ossa” disputando 106 gare chiuse con .277 di media battuta e .463 di media slugger, frutto di 37 doppi, 5 tripli e 8 fuoricampo, cifre sostanzialmente confermate nel 2013 in Gulf Coast League, sempre a livello rookie, con altri 53 “gettoni”. Nel 2014 il passaggio al singolo A short season, giocando 54 gare con Staten Island, per una media battuta di .199. Nel 2015, infine, qualche apparizione ancora in singolo A e singolo A avanzato e altre 54 gare in Gulf Cost League, per recuperare le medie consuete, prima di essere rilasciato nel marzo 2016 dopo 272 partite complessive, nelle quali ha battuto .260 con .420 di media slugger, frutto di 79 doppi, 7 tripli e 20 fuoricampo, con 172 RBI.

(foto Lauro Bassani da www.baseball.it)

Sostenitori

Seguici su

  IMG 1898                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Fan Shop

FanShop

Cerca nel sito