Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

Archivio news

7 su 7! L'UnipolSai si aggiudica gara 1 per 5 a 0

Didder in azione (Ferrini)Esordio positivo, nel derby, per l'UnipolSai Fortitudo che continua il suo percorso netto in campionato con una bella vittoria contro il ParmaClima. Il duo Bocchi – Gouvea, quest'ultimo all'esordio stagionale, tengono a freno le mazze ducali mettendo a segno la seconda shutout stagionale. In attacco buono esordio di Diddier, anche lui all'esordio in maglia bolognese, ed Astorri che ha chiuso il match con il suo terzo fuoricampo stagionale.

Dopo le belle vittorie con Godo e Macerata, nelle prime due giornate di questa serie A1 2020, l'UnipolSai Fortitudo Bologna si trova di fronte lo scoglio Parma, terza forza del campionato dopo gli uomini di Frignani ed il San Marino. Come da programma, in gara 1, i due pitchers partenti sono Bocchi e Pomponi.

Parma parte forte posizionando due uomini sulle basi al primo attacco, ma le battute in scelta difesa di Sambucci e Zileri permettono a Bocchi di chiudere l'inning senza complicazioni. Al cambio campo, il leadoff Diddier, si presenta ai nuovi compagni di squadra ed ai nuovi tifosi con un singolo al centro. Loardi viene eliminato in prima ma porta il compagno in seconda base, Vaglio viene eliminato al volo dall'esterno destro ma permette cosi a Diddier di raggiungere la terza. Con due out e corridore in terza base, il doppio di Russo ed il successivo singolo di Dobboletta permettono alla Fortitudo di passare in vantaggio per 2 a 0.

Dopo il primo inning sono le due difese a prendere le redini del match ed imbrigliano le mazze avversarie fino al quinto inning quando, nuovamente l'UnipolSai, muove il tabellino. Bertossi si guadagna una base ball, raggiunge la seconda sulla battuta in diamante di Agretti e la terza sulla battuta di Gamberini. Con corridori agli angoli ed un eliminato, Diddier batte una volata di sacrificio che permette a Bertossi di siglare il 3 a 0. Il definitivo colpo del KO lo mette a segno Astrorri,al sesto inning, che dopo due strikeout nei suoi primi due turni di battuta, spedisce la pallina oltre le recinzioni per un fuoricampo da due punti che fissa il punteggio sul definitivo 5 a 0. Ottima prova corale di squadra dalla difesa impeccabile all'attacco cinico.

MVP del match Matteo Bocchi, seconda vittoria stagionale per lui, 5.2 riprese lanciate, 3 valide concesse, 0 punti subiti ed 1 strikeout effettuato.

IL TABELLINO

di Mirco Monda

La foto è di Renato Ferrini

Sostenitori

Seguici su

  IMG 1898                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Fan Shop

FanShop

Cerca nel sito