Fortitudo Baseball Bologna

Questo sito utilizza i cookie!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

Archivio news

Italian Baseball Series: San Marino torna in vantaggio nella serie

HELDER02San Marino vince gara 3 per 5 a 1. Al Falchi, gli uomini di Chiarini, hanno la meglio sull’UnipolSai Fortitudo Bologna grazie a 5 punti segnati tutti tra 4° e 5° inning sfruttando al meglio il calo del partente Leyva. Helder prova ad accorciare con un fuoricampo al 4° ma il monte e la difesa sammarinesi non concedono altre segnature alla Fortitudo. San Marino torna quindi in vantaggio nella serie per 2 a 1. Stasera, al ‘’Serravalle’’, si giocherà gara 4.

Dopo due rinvii, causa maltempo, ieri sera si è giocata gara 3 dell’Italian Baseball Series tra UnipolSai Fortitudo Bologna e San Marino. L’inizio di gara è a favore dei due monti di lancio che non concedono nulla per i primi tre inning poi, al 4°, sono gli ospiti a sbloccare la partita. Gli uomini di Chiarini sfruttano al meglio il primo calo del partente bolognese, insieme ad un paio di errori della difesa, per passare in vantaggio con ben 3 punti. Al cambio campo il fuoricampo di Helder accorcia le distanze ma, la ripresa successiva, San Marino incrementa con altri 2 punti il proprio vantaggio. Sul 5 a 1, i padroni di casa, non riescono più a rendersi pericolosi e cosi gli ospiti si aggiudicano gara 3.

Dopo il minuto di silenzio in onore di Tommaso Pace, collaboratore dell’UnipolSai Fortitudo Bologna, deceduto nella notte tra martedì e mercoledì, inizia gara 3 dell’Italian Baseball Series con la sfida tra Leyva e Solbach. L’inizio di partita vede i due monti di lancio non concedere nulla agli attacchi avversarsi nonostante San Marino sia costretta a cambiare anzitempo Solbach, dopo solo una ripresa, per un infortunio alla spalla, ma il rilievo Baez prosegue il lavoro iniziato dal partente tedesco. Il primo acuto nel match lo mette a segno l’attacco ospite al 4° inning. Celli batte un singolo, Angulo un doppio ed infine Caceres un altro singolo che spinge a casa i due compagni in posizione punto. Il seconda base sammarinese ruba poi la seconda ed arriva in terza su un errore della difesa prima di segnare il 3 a 0 sulla volata di Garbella. Al cambio campo, il leadoff della ripresa Helder accorcia subito le distanze grazie ad un fuoricampo. L’attacco fortitudino prova a rendersi pericoloso mettendo altri due corridori in base, Russo (base ball) e Bertossi (errore della difesa), ma ne Grimaudo ne Astorri riescono a portare a casa i compagni. Scampato il pericolo,gli uomini di Chiarini, al cambio campo sfruttano al meglio l’ingresso, non troppo brillante, in partita di Crepaldi. Il nuovo pitcher bolognese parte bene con una strikeout su Pulzetti poi, però, subisce le valide di Avagnina e Celli. Con un out e corridori in prima e seconda, l’errore difensivo bianco blu sulla battuta di Angulo permette a San Marino di incrementare il proprio vantaggio sul 4 a 1 poi, sulla battuta di Caceres, arriva anche il 5 a 1. Chiudono il match i lanciatori che, come ad inizio partita, bloccano gli attacchi avversari non concedendogli nulla. San Marino espugna, quindi, per la seconda volta nella serie il Gianni Falchi di Bologna e torna in vantaggio, per 2 a 1, nell’Italian Baseball Series. ‘’E’ stata un partita difficile, ci sta mancando un po di grinta, bisogna fare un passettino in più. Stiamo facendo errori di testa più che di campo. Tutti noi, io in primis, dobbiamo dimostrare di volerla portare a casa questa serie. San Marino è una buonissima squadra ma noi non siamo da meno... ‘’ queste le parole di Lorenzo Dobboletta, esterno centro dell’UnipolSai Fortitudo Bologna, poi ha proseguito ‘’siamo una squadra giovane che è cresciuta tanto, passo dopo passo, durante il campionato. Non stiamo riuscendo a fare quello che facevamo in campionato in queste partite, dobbiamo cercare di ritrovare la serenità e la fiducia che avevamo prima. Loro hanno un lineup più potente ma noi abbiamo altre qualità e sono quelle che dobbiamo sfruttare al meglio...’’

IL TABELLINO

Stasera, 24 settembre, si giocherà gara 4 a San Marino con il playball sempre alle 20:00. Sul monte di lancio la sfida dovrebbe essere tra Murilo Brolo Gouvea (F) e Ricardo Hernandez (SM).

Gli appuntamenti con le Dirette Radio e Video Streaming

Come di consueto, tutte le partite in casa e in trasferta saranno raccontate in diretta da Radio Bologna Uno sulle FM 89.800 e sul sito radiobolognauno.it. Tutte le sfide della finale potranno essere viste in differita la mattina seguente sulla nostra pagina Facebook con il commento della coppia Daniele Mattioli e Marco Nanni e la regia di Marco Bergonzoni. Per chi volesse seguire, invece, la sfida in diretta video, può farlo su FIBS TV.

In occasione delle Italian Baseball Series, sarà inoltre trasmesso in diretta, sulla nostra pagina Facebook, il Pre-Game (dalle ore 19.15) e Post-Game delle singole partite, con l’intervento di molti ospiti e la possibilità del pubblico da casa di interagire con loro.

(foto di Renato Ferrini con Helder che festeggia il fuoricampo)

Sostenitori

Seguici su

  IMG 1898                                    Il logo di TRC TV                                                                          

Fan Shop

FanShop

Cerca nel sito